Dantedì, mercoledì la prima edizione con letture social del Sommo Poeta. Coinvolti scuole, musei, biblioteche, luoghi di cultura … e IL PRIMO CIRCOLO DIDATTICO C’È

Dantedì, mercoledì la prima edizione con letture social del Sommo Poeta. Coinvolti scuole, musei, biblioteche, luoghi di cultura … e IL PRIMO CIRCOLO DIDATTICO C’È

Franceschini agli artisti: “Leggete Dante e condividetelo sui social”

Azzolina: “Riscoprire Dante sarà un modo per restare uniti”.

Il 25 marzo, data che gli studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia, si celebrerà per la prima volta il Dantedì, la giornata dedicata a Dante Alighieri recentemente istituita dal Governo. ‪Il sommo Poeta è il simbolo della cultura e della lingua italiana, ricordarlo insieme sarà un modo per unire ancora di più il Paese in questo momento difficile, condividendo versi dal fascino senza tempo.

L’appuntamento è per le 12 di mercoledì 25 marzo, orario in cui siamo tutti chiamati a leggere Dante e a riscoprire i versi della Commedia. (leggi l’articolo)

Anche il nostro Circolo Hero Paradiso aderisce a DANTEDI’ coinvolgendo tutti gli alunni dai più grandi ai più piccoli con proposte sul celeberrimo Dante Alighieri adeguate al proprio grado di scuola. L’adesione ben s’inserisce con continuità nella nostra speciale didattica a distanza, che, attraverso le attività proposte, punta ad instaurare costantemente e regolarmente contatti relazionali ed emozionali con gli alunni, per rasserenarli al massimo insieme all’intera famiglia e per creare un’unione autentica, anche se virtuale!

Vorremmo rapportare metaforicamente il viaggio di Dante nella Divina Commedia a questo particolare momento di emergenza:

“Nel mezzo del cammin di nostra vita ci ritrovammo in una selva oscura” … con la convinzione che “la retta via non era smarrita … E quindi uscimmo a rivedere le stelle”. In fondo al tunnel ci aspetta la luce e la speranza di superare la pandemia con gioia ed esultanza!